Per una teoria del valore-rete: big data e processi di sussunzione?

  • Posted on: 25 November 2019
  • By: Anonimo (non verificato)

di Andrea Fumagalli –
Saggio tratto da: D. Gambetta (a cura di), Datacrazia, Politica, cultura algoritmica e conflitti al tempo dei big data, DEditore, Ladispoli (Roma, 2019, pp. 46-69
1. Introduzione
Negli ultimi anni, abbiamo assistito ad una notevole accelerazione tecnologica. Diversi settori sono stati contaminati. E si tratta di settori che hanno sempre più a che fare con la gestione (governance) della vita umana. La lettura del genoma umano, a partire dal 2003, ha aperto spazi enormi nella possibilità di manipolazione della vita individuale e della sua procreazione. Gli effetti sulla medicina, a partire dall’utilizzo delle cellule staminali, sono stati assai importanti. Così come la tavola periodica degli elementi naturali di Mendeleev del 1869 ha aperto la strada alla creazione di materiali artificiali che hanno profondamente inciso sulle innovazioni di processo e di prodotto del periodo fordista, oggi la decrittazione del genoma umano apre alla possibilità di creare artificialmente tessuto umano e combinarlo con elementi macchinici, altrettanto artificiali. Siamo così di fronte alla nascita di una nuova tecnologia biopolitica, ovvero di una “bio-tecnica”…
Leggi tutto -