DIBATTITO / Sulla lettera di Acerbo a Pap. Sbagliata e lesiva del ruolo di Rifondazione Comunista

  • Posted on: 5 December 2018
  • By: Anonimo (non verificato)

Contribuisco alla diffusione di questo testo collettivo, che abbiamo indirizzato al Segretario nazionale del PRC. Per adesioni, scrivere a: rivoluzionerifondazione@gmail.com oppure nei commenti a questa nota. “Ci dissociamo dalla impostazione e dal linguaggio “burocratese” di questa lettera, peraltro non discussa né approvata dalla Direzione Nazionale del partito, perché la riteniamo una modalità sbagliata di affrontare le contraddizioni sorte con l’attuale gruppo dirigente di Potere al Popolo, una modalità fortemente lesiva dello stesso ruolo del PRC.
Siamo consapevoli che la svolta avvenuta negli ultimi mesi contraddice i contenuti e gli obiettivi del Manifesto originale di Potere al Popolo, ovvero la necessità di costruire un movimento sociale e politico anticapitalista finalizzato a riaggregare un blocco sociale, aperto e inclusivo delle diverse realtà ed esperienze presenti nel nostro paese, siamo consapevoli del rischio che Potere al Popolo si riduca ad una nuova formazione che si aggiunge a quelle già esistenti, anziché produrre ricomposizione e aggregazione di forze a partire dai programmi e dalle pratiche sociali.
Ma proprio per questo non è pensabile affrontare con metodi amministrativi tali divergenze politiche, sia pur profonde, che sono sorte in questi mesi. Al posto dei tribunali e dei collegi di garanzia, se non vogliamo ripetere tristi vicende che hanno segnato la storia della sinistra, abbiamo tutti/e il compito e la responsabilità di discutere-confrontarsi per trovare insieme le soluzioni giuste che ci consentano oggi di prendere atto della crisi e della interruzione di un percorso comune avviato un anno fa, ma al tempo stesso di salvaguardare e lasciare aperto per il futuro tutto il possibile lavoro comune sugli obiettivi che ci uniscono, anche in considerazione della difficile situazione che stiamo vivendo.
Non abbiamo bisogno di dispute legali, ma di concentrare le nostre energie nell’opposizione al governo ed ai vincoli europei, affrontando le nostre divergenze in modo trasparente e propositivo. Diversamente non saremmo proprio capiti dai settori sociali a cui ci rivolgiamo.”
Prime adesioni:
Linda Azzolini GC Parma, Mauro Azzolini CPN, Mirko Bagno CPF Torino, Imma Barbarossa CPN, Luca Bedetti CGR Piemonte, Alexandr Belletti GC Parma, Lucetta Bellomo Segretaria PRC Biella, Mario Berardi segr. PRC R. Luxemburg Palermo, Claudio Bettarello CPN, Stefano Biffi GC Torino, Lucia Bisetti CPR Piemonte, Arturo Bonito CPF Irpinia/Avellino, Marina Bosco CPF Torino, Francesco Buonavita CPF Torino, Claudia Candeloro CPN, Laura Casanova CPF Rimini, Giuseppe Castronovo CGR Piemonte, Valentina Castronovo CPF Palermo, Luigi Cerini CPR Piemonte, Roberto Cerrato segr. PRC Boschi-Rabufo-Mirafiori Torino, Daniela Cherubin Segr. PRC Novara, Davide Coscione PRC Napoli, Luigi Criscitiello CPF Napoli, Michele D’Ambra segr. PRC Ischia, Roberto De Filippis “Buglione” CPN, Aldo De Gregorio PRC Napoli, Maddalena D’Inverno CPR Campania, Mauro Di Maro CPF Napoli, Giovanni Di Stasio PRC Napoli, Rosalinda Esposito CPF Napoli, Frank Ferlisi CPN, Andrea Fioretti CPN, Eleonora Forenza CPN, Giada Galletta GC Messina, Riccardo Gandini coord. naz. GC, Gabriele Gesso CPN, Adolfo Goiran CPF Torino, Luca Grasselli CPF Reggio Emilia, Davide Grisoglio PRC Biella, Stefano Grondona CPN, Andrea Ilari CPF Roma segr. PRC Appio, Francesco Ladu PRC Grosseto, Massimo Lorusso CPR Piemonte, Daniele Maffione CPN, Raffaele Manco Coordinatore GC Napoli, Alidina Marchettini CPF Firenze, Rosario Marra CPF Napoli, Chiara Marzocchi CPN, Giovanni Montesano CPR Campania, Massimiliano Murgo CPN, Gianni Naggi CPR Piemonte, Sandro Necci dirett.vo PRC B. Bracci Torsi Roma, Fabio Orrico PRC Rimini, Paolo Pantaleoni CPN, Genesio Panza CPR Campania, Mirko Parasole CPF Napoli, Antonio Perillo CPN, Angela Rauseo CPF Bologna, Claudio Righetti CPF Rimini, Danilo Risi CPF Napoli, Gianni Ronchetti PRC Torino, Arianna Rosatti CPF Napoli, Paola Serasini CGF Firenze, Francesca Sparacino, CPF Bologna, Andrea Strambaci CPF Parma, Sara Tanveer GC Bologna, Sandro Targetti CPN, Annarita Tonini CPF Rimini, Sara Torchitti PRC Torino, Arianna Ussi CPN, Jan Vecoli CPN, Roberto Villani CPN, Sara Visintin CPN, Giovanni Vivarelli CGF Firenze, Pasquale Voza CPN.