Acerbo-Fraleone (PRC-SE): il 25 giugno mobilitazione nazionale Priorità alla scuola. Massimo sostegno di Rifondazione Comunista

  • Posted on: 22 June 2020
  • By: Anonimo (non verificato)

Il 25 giugno in circa 50 città italiane si svolgeranno manifestazioni con la parola d’ordine “Priorità alla Scuola”, che raccoglie coordinamenti di insegnanti, genitori, studenti, organizzazioni sindacali e associazioni.
La piattaforma che è alla base della mobilitazione, con la richiesta di risorse equivalenti a un punto di PIL in più da destinare alla Scuola, per l’assunzione del personale necessario, la riduzione degli alunni per classe, misure concrete per l’edilizia scolastica, coincide con i punti che già durante la fase più acuta della pandemia abbiamo posto tra gli obiettivi prioritari per affrontare in avanti la drammatica situazione in cui ci troviamo.
Questa mobilitazione dal basso merita il massimo sostegno in un paese in cui domina la propaganda confindustriale.
Ricordiamo che la media UE di spesa per studente è molto più elevata di quella italiana e che le cifre stanziate per la scuola pubblica nel decreto Rilancio sono decisamente insufficienti.
Per questo Rifondazione Comunista sarà presente il 25 in piazza, partecipando ad una iniziativa che condivide nel merito e nel metodo.
Maurizio Acerbo, segretario nazionale
Loredana Fraleone,responsabile Scuola Università Ricerca
Partito della Rifondazione Comunista/Sinistra Europea
Sulla pagina facebook di Priorità alla scuola tutte le iniziative in programma: https://www.facebook.com/pg/prioritaallascuola/events/