Rifondazione Comunista

Brasile, la leader dell’opposizione Manuela D’Avila in Italia

  • Posted on: 7 December 2018
  • By: Anonimo (non verificato)

COMUNICATO STAMPA
Brasile, la leader dell’opposizione Manuela D’Avila in Italia
Il 13 dicembre a Napoli e il 14 a Roma, alla Casa internazionale delle Donne, per discutere della situazione attuale e delle prospettive del Brasile
Manuela D’Avila è stata la candidata a Vice-Presidente del Brasile nel 2018 per la coalizione del PT di Lula e PCdoB “Il Brasile Felice di Nuovo”. Sarà in Italia il prossimo 13 e 14 dicembre, per due incontri pubblici, rispettivamente a Napoli e a Roma.

Se il Censis ci dice che balliamo sul baratro. Organizziamo la speranza.

  • Posted on: 7 December 2018
  • By: Anonimo (non verificato)

di Roberta Fantozzi -
Il rapporto del Censis mostra un paese che balla sull’orlo del baratro.
Un paese non solo stremato dalla crisi, ma che non ha più strumenti collettivi di lettura del presente e di “organizzazione della speranza” per il futuro.
Su quel presente si resta schiacciati, si assumono le verità main stream della politica, ma da quella politica si è sempre più delusi e distanti.

Il prigioniero politico Lula

  • Posted on: 6 December 2018
  • By: Anonimo (non verificato)

Lula è il maggior leader popolare del Brasile. Durante il suo governo 30 milioni di persone sono uscite dalla miseria in conseguenza delle politiche sociali pubbliche. Un risultato insopportabile per la élite schiavista brasiliana che a partire da agosto 2016 ha messo in atto un piano eversivo per prendere il potere.
In questo contesto nei confronti di Lula è stato applicata una forma di persecuzione giudiziaria, lawfare, che consiste nel procedere contro l’accusato come contro un nemico da abbattere, in disprezzo della legge.

DIBATTITO / Sulla lettera contro acerbo

  • Posted on: 5 December 2018
  • By: Anonimo (non verificato)

Dino Greco
Cari compagni e care compagne,
si può anche dissentire dalla lettera di Maurizio Acerbo, come è legittimo e del tutto utile che il dissenso possa liberamente esprimersi nel partito su ogni questione.
Per quel che mi riguarda, ho passato non piccola parte della mia vita “dissentendo” e so quanto preziosa sia la dialettica fra le posizioni in campo, dunque non mi preoccupa la discussione franca, nemmeno quando espressa con ruvidezza.

Lo scontro con Confindustria e il governo “populista”

  • Posted on: 5 December 2018
  • By: Anonimo (non verificato)

di Roberta Fantozzi -
Lo scontro tra Confindustria e Salvini, non dovrebbe essere nascosto, come sembra, leggendo alcuni quotidiani di oggi. Può essere all’opposto usato per cercare di capire di più non solo la manovra e il suo rapporto con quelle precedenti, ma i caratteri di questo governo, e a trarne qualche indicazione sul da farsi.
 
Le grandi opere, i soldi di Salvini e quelli di Renzi

Andalusia: Lettera di Alberto Garzon alla militanza di Izquierda Unida

  • Posted on: 4 December 2018
  • By: Anonimo (non verificato)

 Compagne, compagni, I risultati delle recenti elezioni andaluse riflettono una situazione seria e tracciano un quadro allarmante per il futuro. Possiamo dire senza dubbio che le conquiste sociali del movimento operaio strappate al potere durante lunghi decenni di lotta sociale, così come le rivendicazioni storiche e le proposte politiche del nostro programma di trasformazione, sono ora seriamente minacciate.

Scherzi dell’inconscio

  • Posted on: 4 December 2018
  • By: Anonimo (non verificato)

Dino Greco
Viola Carofalo e Giorgio Cremaschi bollano i compagni e le compagne di Rifondazione con il termine, che vuole essere dispregiativo, di “fuoriusciti”.
In realtà, come chiunque può constatare, le cose stanno esattamente all’opposto.

Pagine